20/07/09

Point Card

Nel mio portafogli "Giapponese" accanto alle carte di credito (italiane), agli Yen, all' indispensabile Suica Card ed alla meno indispensabile Taspo Card, trovano posto le point card dei negozi di elettronica da me frequentati.
Ma cosa sono e come funzionano?
Visto che i prezzi minimi di vendita sono imposti dalle case costruttrici, per attirare la clientela e fare degli sconti, le maggiori catene di negozi di elettronica si sono "inventate" queste carte.
Ad ogni acquisto viene applicato uno sconto percentuale sul prezzo (variabile a seconda dell'oggetto) e caricato sulla carta sotto forma di punti pari al valore scontato (1 Yen = 1 punto). Questi punti corrispondono a moneta contante da utilizzare al successivo acquisto.
E' un sistema molto comodo e soprattutto immediato. Mediamente i punti accumulati hanno la validità di un anno. Per avere le carte basta chiedere ai cassieri, sono nominative e non hanno scadenza. Per quanto riguarda Biccamera e Sakuraya non ci sono problemi anche se sei straniero, per Yodobashi non saprei dire perché l'ho fatta insieme a mia moglie.

Ed ecco qua le mie fidate carte:



09/07/09

Gundam a grandezza naturale

Per celebrare il 30° anniversario di uno dei più amati Robot della storia dell' animazione, verrà inaugurata l' 11 di Luglio una statua in grandezza naturale di Gundam (mod. RX 78-2 , quello della prima serie per intendersi).

La statua alta 18 è stata costruita ad Odaiba nel parco di Shiokaze e rimarrà esposta fino al 31 di Agosto, dopodiché verrà trasferita in un' altra sede ancora da definire per rimanere permanentemente esposta.


Questo è il video dove si può assistere alle fasi della costruzione
video

Per raggiungere il parco, linea Yurikamome (ゆりかもめ) , stazione U08 (Fune no kagakukan - 船の科学館) oppure U07 (Daiba - 台場).
Qua la mappa della linea.

Per vedere altre foto sul "colosso" in costruzione, ecco qua il sito ufficiale

06/07/09

Impara il Giapponese con DS

Ho trovato stasera dal mio fornitore abituale questo gioco educativo per il Nintendo DS.
Molto carino: dopo aver creato il tuo personaggio (stile Mii) hai la possibilità di muoverti all'interno di una scuola e cimentarti in vari minigiochi tutti volti ad imparare la lingua.
Una volta risolto un certo numero di prove, e memorizzato le parole ottenute, è possibile sostenere gli esami e passare così al livello superiore, fino ad arrivare al quinto.
Contiene anche un pratico dizionario italiano-giapponese / giapponese-italiano
Pubblicato da Atari, costa 29,90Euro.